5 consigli da ricordare quando si seleziona il velo
“L’abito è stupendo ed è bianco ed è bellissimo, ma in teoria potrebbe essere su qualsiasi stellina che cammina su un tappeto rosso. Quando ti metti il ​​velo, sei una sposa. “
—Sara Gabriel, designer del velo da sposa.

Qualcosa che le spose spesso dimenticano è quello di contestare attentamente lo stile e il tipo di velo che completeranno al meglio il loro vestito e renderanno ancora più memorabile quell’ingresso mozzafiato lungo il corridoio. Quindi, ecco il 411 sulla selezione del velo …

Considera il tuo vestito
Il tuo velo dovrebbe essere una creazione che completa il tuo abito e non toglie nulla da esso. Se hai un abito semplice ed elegante, qualcosa con un po ‘più di dettaglio attorno ai bordi allungherà la sensazione elegante del tuo abito. Culi dove sono i punti focali del tuo abito da sposa; ha un bellissimo dorso dettagliato che vuoi sfoggiare o una scia laterale che scia sull’anca con un po ‘di perline di cristallo? Seleziona un tipo di velo che supporti al meglio il tuo aspetto generale, per assicurarti che l’abito più speciale sia presentato nel miglior modo possibile.

Decidi la larghezza e la lunghezza
I veli nuziali possono differire dai fard, alla lunghezza del gomito, dalla punta delle dita ai treni superiori della cattedrale. Assicurati di non scegliere una lunghezza specifica del velo prima di avere il vestito finale adatto. La ragione di ciò è che devi considerare i dettagli e la vestibilità del tuo abito. Non vuoi avere un velo che non lusinghi la tua forma del corpo unica.

Un altro punto di interesse quando si seleziona il velo è la larghezza del velo. I veli vengono in genere in tre diverse larghezze che creano vari gradi di pienezza ai lati e nella parte superiore. Con pienezza limitata nella parte superiore e laterale, il 54 pollici è la versione più elegante; abbastanza semplice da contenere i dettagli del vestito. Di solito è appeso dietro le spalle, il che significa che è idealmente abbinato a abiti con spalline o maniche decorative. Il velo da 72 pollici tende ad avere un aspetto più romantico ed è adorabile abbinato a semplici abiti con cinturino a maniche corte. Dove il 108 pollici ha la pienezza e arriva a coprire le braccia. Questo stile è eccezionale quando indossa un abito senza spalline; tuttavia, assicurati che non superi il potere del tuo vestito.

Immagina la tua scelta di acconciatura
La scelta dell’acconciatura per il tuo giorno più speciale influenzerà la selezione e il posizionamento del tuo velo. Se vuoi andare per un’acconciatura a metà / a metà giù, un peso moderato e una lunghezza del velo andranno bene. Se hai i capelli corti, dovrai posizionare il velo verso la parte anteriore della testa per un migliore supporto. I capelli più lunghi sembrano sempre classici ed eleganti in un panino o in un elaborato up-do e dovrai posizionare il velo più indietro. Un ottimo consiglio è di portare il velo con te alla prova dei capelli in modo da poter vedere come funzionerà con lo stile specifico che hai in mente.

Lavora con la forma del tuo viso
Il velo è quindi una cornice automatica sul tuo viso; la forma del tuo viso è un denominatore importante nella scelta di un velo. Se hai una faccia rotonda o quadrata, sarebbe meglio evitare veli corti e gonfi, in quanto aumenterebbero la larghezza del tuo viso, piuttosto che renderlo più sottile e allungato. È vero il contrario per le facce ovali o rettangolari. Entrambi hanno bisogno della larghezza, ma fai attenzione a non aggiungere altezza estrema poiché i due si scontrerebbero completamente e renderebbero il tuo viso sproporzionato.